Istituto Comprensivo Tina Merlin

Via Bortolo Castellani n. 40, 32100, Belluno – n. tel. 0437931814, 0437932608. Indirizzo mail: blic831003@istruzione.it

Gent.le insegnante,

in vista delle assunzioni a tempo determinato e indeterminato previste per i prossimi mesi,  ti fornisco alcune informazioni sull’I. C. Tina Merlin, così che tu possa tenerne conto al momento della scelta.

L’Istituto Comprensivo Tina Merlin è annoverato tra le scuole innovative del Veneto, e ogni anno ospita docenti neo asssunti in visiting. Abbiamo lavorato tanto, negli anni scorsi, sulle didattiche innovative e sullle modalità collaborative di gestione della classe, strumenti che ci consentono di mantenere alti i livelli di apprendimento dei nostri alunni. L’innovazione didattica, assieme alla personalizzazione dei percorsi, è quindi una parte importante della nostra identità di scuola, descritta nel PTOF. Anche nel periodo della DaD ci siamo distinti per le proposte didattiche che abbiamo rivolto ai nostri alunni, utilizzando in modo sistematico le risorse della rete e le piattaforme per l’e learning.

Quindi se scegli il nostro Istituto:

  • In quasi tutte le classi lavorerai in apprendimento cooperativo (in tutti gli ordini di scuola); per il prossimo anno le modalità di lavoro collaborative dovranno essere ripensate, ma resteranno alla base della nostra didattica quotidiana.
  • Molte classi adottano il modello “Senza Zaino”, che richiede una gestione delle attività didattico/educative attraverso strutture apposite (IPU, segnaletica, materiali comuni, ecc.). Ogni anno organizziamo i corsi di formazione rivolti ai docenti che si avvicinano per la prima volta a questa modello di scuola.
  • Adottiamo in tutte le scuole primarie e alla secondaria il registro elettronico Nuvola;
  • Le comunicazioni nella comunità professionale e con la segreteria sono gestite tramite le applicazioni di G Suite. Pertanto ti sarà richiesto un minimo competenza digitale. Se ci saranno nuovi periodi di DaD, G Suite sarà utilizzata anche per la didattica.
  • I docenti di sostegno gestiscono spesso gruppi di lavoro cooperativo  in classe preparando appositi materiali; per il prossimo anno stiamo pensando a gruppi di lavoro in spazi diversi dall’aula, condotti dal docente di sostegno.
  • Ogni anno vengono organizzati corsi di formazione interni, la cui frequenza per almeno 20 ore è requisito indispensabile per l’accesso al bonus per la valorizzazione del merito dei docenti.
  • Avrai la possibilità di impegnarti in attività e progetti innovativi, tra cui la robotica educativa, la philosophy for children, la didattica digitale, il debate, l’ECDL, a seconda dei tuoi interessi e delle tue attitudini.
  • Il nostro è un approccio globale al curricolo, per cui ogni spazio e ogni tempo della scuola, ogni relazione, vengono considerati “ambiente di apprendimento”, e quindi valorizzati e curati.

I genitori della scuola, in genere con un background socio – culturale alto o medio-alto, sono molto attenti all’apprendimento dei figli e attivi all’interno della scuola con comitati, iniziative, feste a sostegno dell’Istituto. 

Ci apprezzano molto, e tornano anno dopo anno, gli insegnanti a cui piace sperimentare metodologie nuove, che cercano il confronto con i colleghi, che vogliono impegnarsi in attività organizzative o didattiche diverse. Se hai queste caratteristiche starai benissimo con noi, e anche se non sei “esperto” troverai le occasioni per crescere in professionalità ed esperienza. 

Buon anno scolastico. 

La dirigente scolastica e lo staff dell’IC Tina Merlin

Il consiglio d’istituto, il giorno 5 agosto, ha deliberato il seguente calendario per l’anno scolastico 2020/21, che prevede i seguenti  sabati di chiusura per la scuola Primaria di Cavarzano:

19-26 settembre, 17-31 ottobre, 21 novembre, 19 dicembre, 23 gennaio, 13 febbraio, 6-27 marzo, 17-24 aprile, 1-8-15-22-29 maggio, 5 giugno.

La scuola sta lavorando per riaprire a settembre, coniugando le esigenze di sicurezza imposte dall’emergenza sanitaria, con il modello pedagogico che caratterizza la nostra didattica e il nostro approccio relazionale con gli alunni.

Vi fornisco alcune indicazioni sul funzionamento che daremo ai  plessi, perchè ogni famiglia possa eventualmente ripensare alla propria organizzazione.

  • Il primo giorno di scuola sarà lunedì 14 settembre. Solo per il primo giorno prevederemo ingressi scaglionati delle classi.
  • Assicureremo l’intero tempo scuola in tutti i plessi, compreso il tempo pieno e il prolungato. Non ci saranno doppi turni.
  • Ci saranno le mense (seppur organizzate diversamente), in tutti i plessi che ne fruiscono, a partire dal 28 settembre. Per le scuole dell’infanzia la mensa sarà avviata fin dal 1° giorno di scuola. Non siamo ancora certi di poter garantire la mensa ai ragazzi dell’indirizzo musicale della scuola media: dipenderà dall’organico aggiuntivo che il Ministero ci fornirà per la sorveglianza, di cui ancora non siamo certi
  • I rientri pomeridiani per il tempo pieno, il prolungato e le scuole dell’infanzia avranno inizio da lunedì 28 settembre. Fino a quel giorno le scuole faranno solo l’orario antimeridiano.
  • Per quanto ne sappiamo attualmente, i bambini della scuola dell’infanzia NON dovranno portare la mascherina. Invece essa sarà obbligatoria per i bambini della scuola primaria e per i ragazzi della scuola media. La indosseranno però solo in alcuni momenti della giornata: ingresso/uscita, ricreazione e nelle occasioni in cui non sia possibile mantenere la distanza interpersonale di 1 m.  A fine agosto verranno forniti dal Ministero ulteriori aggiornamenti in merito.
  • Stiamo riorganizzando aule e locali scolastici per garantire il distanziamento sociale e le misure di igiene personale, nel rispetto delle linee guida del Piano Scuola, ma saremo anche attenti a non rinunciare agli aspetti collaborativi nella didattica e all’innovazione metodologica che ci contraddistingue
  • La pre – accoglienza al mattino nei plessi di scuola primaria potrà essere organizzata se il Comune garantirà il suo supporto economico, come gli anni scorsi. Non riusciremo a garantire la stabilità dei gruppi, per cui sarà indispensabile che i bambini portino la mascherina fino a quando entreranno in classe per l’inizio delle lezioni.
  • I locali scolastici potranno essere concessi per le attività di dopo – scuola, compatibilmente con la riorganizzazione degli spazi necessaria per assicurare il tempo scuola. Gli enti che gestiscono i dopo scuola dovranno però garantire, con impegno scritto, la igienizzazione di locali e superfici al termine di ogni giornata. Lo stesso dicasi per l’uso delle palestre.
  • L’accesso a scuola dei genitori non sarà consentito, neanche per accompagnare i bambini nei primi giorni di scuola.
  • Nelle scuole dell’infanzia non potremo usare i dormitori, per cui non potremo garantire il riposino pomeridiano, purtroppo neanche ai bambini di 3 anni. 
  • I cancelli delle scuole saranno aperti solo pochi minuti prima dell’inizio delle lezioni, perchè non siamo in grado di sorvegliare il rispetto delle distanze di sicurezza all’interno dei cortili. Vi preghiamo fin d’ora di accompagnare i figli a scuola solo nei 5 minuti precedenti l’inizio delle lezioni, non prima.
  • Per ognuno dei 7 plessi dell’Istituto sarà predisposto un apposito protocollo che regolerà tutti gli aspetti della vita scolastica (entrata /uscita, ricreazione, gestione dell’aula, percorsi, ecc.). Essi saranno pubblicati sul nostro sito prima dell’inizio delle lezioni, così che anche le famiglie possano prenderne visione.
  • Nei primissimi giorni di settembre tutto il personale seguirà appositi corsi di formazione, per garantire l’informazione sulle norme di sicurezza da rispettare e da far rispettare agli alunni. Anche per i genitori è previsto un incontro, nelle prime settimane di settembre, per informare sulle nuove regole adottate dalla scuola.
  • Stiamo organizzando, per la settimana dal 7 all’11 settembre, il rientro a scuola di gruppi di alunni, in tutti gli ordini di scuola, per poterli informare gradualmente sulle nuove norme, e poter garantire loro una migliore accoglienza, dopo questo lungo periodo di lontananza.
  • Vi invitiamo a consultare spesso il nostro sito e la vostra mail, per rimanere informati sulle modalità del rientro a scuola che interesseranno vostro figlio/a.

Ringrazio i Comitati dei Genitori che in queste settimane estive stanno collaborando con la scuola perchè il rientro a settembre sia per tutti un’occasione di festa, l’espressione  migliore della nostra comunità e un esempio di accoglienza serena. La dirigente scolastica

Si comunica che, ai sensi dell’art. 6 dell’O.M. n. 182 del 23.03.2020, in data odierna sono
pubblicati al Sito www.istruzionebelluno.it i trasferimenti ed i passaggi di profili del personale docente ATA di ruolo di questa provincia per l’a.s. 2020/2021

Il Consiglio di Istituto è convocato Lunedì 29 giugno 2020 alle ore 18,00 presso l’Aula Magna della Scuola Secondaria di Primo Grado “Nievo” per discutere il seguente Ordine del Giorno:

  1. Approvazione del verbale della seduta precedente;
  2. Approvazione Conto Consuntivo 2019;
  3. Approvazione variazioni di bilancio;
  4. Approvazione assestamento di bilancio;
  5. Modifiche al Regolamento di Istituto (rimborso quote versate per progetti/visite guidate);
  6. Criteri suddivisione contributo volontario a.s. 2020/21.

banner_pon


Numero di telefono: 0437931814, 0437932608
Indirizzo mail: blic831003@istruzione.it e blic831003@pec.istruzione.it
Codice Fiscale: 93049270254

La nostra pagina

PON

Area PON

Area MaD

Domande messa a disposizione

Covid 19

Covid 19

Iscrizioni 2020/21

Iscrizioni 2020/21

Registro elettronico

Registro elettronico

Docenti

Area Insegnanti

ECDL

ECDL

La nostra didattica

La nostra didattica

Scuola senza zaino

Scuola senza zaino