Il messaggio del Presidente della Repubblica sulla scuola

Ieri, 27 aprile, il Presidente della Repubblica ha indirizzato al mondo della scuola un bellissimo discorso.
Ecco alcune delle parole da lui dette
“Tutti voi rammenterete queste settimane di forzato isolamento, per ciò che la pandemia vi ha sottratto: le vostre classi, i compagni, i professori. In fondo, costretti a casa, avvertite – molti, forse, con sorpresa – che la scuola vi manca. Probabilmente, non avreste mai immaginato che poter uscire per andare a scuola costituisse un esercizio di libertà. Della vostra libertà”.
“Come sarà il mondo di domani dipenderà in grande misura da voi, studenti di oggi, dalla vostra capacità di pensarlo, di progettarlo, di viverlo, dal vostro impegno, da come metterete a frutto i saperi e le conoscenze che oggi acquisite”.

Per risentirlo nella sua interezza clicca qui.

 

Torna su