Alle famiglie degli alunni

La scuola sta lavorando per riaprire a settembre, coniugando le esigenze di sicurezza imposte dall’emergenza sanitaria, con il modello pedagogico che caratterizza la nostra didattica e il nostro approccio relazionale con gli alunni.

Vi fornisco alcune indicazioni sul funzionamento che daremo ai  plessi, perchè ogni famiglia possa eventualmente ripensare alla propria organizzazione.

  • Il primo giorno di scuola sarà lunedì 14 settembre. Solo per il primo giorno prevederemo ingressi scaglionati delle classi.
  • Assicureremo l’intero tempo scuola in tutti i plessi, compreso il tempo pieno e il prolungato. Non ci saranno doppi turni.
  • Ci saranno le mense (seppur organizzate diversamente), in tutti i plessi che ne fruiscono, a partire dal 28 settembre. Per le scuole dell’infanzia la mensa sarà avviata fin dal 1° giorno di scuola. Non siamo ancora certi di poter garantire la mensa ai ragazzi dell’indirizzo musicale della scuola media: dipenderà dall’organico aggiuntivo che il Ministero ci fornirà per la sorveglianza, di cui ancora non siamo certi
  • I rientri pomeridiani per il tempo pieno, il prolungato e le scuole dell’infanzia avranno inizio da lunedì 28 settembre. Fino a quel giorno le scuole faranno solo l’orario antimeridiano.
  • Per quanto ne sappiamo attualmente, i bambini della scuola dell’infanzia NON dovranno portare la mascherina. Invece essa sarà obbligatoria per i bambini della scuola primaria e per i ragazzi della scuola media. La indosseranno però solo in alcuni momenti della giornata: ingresso/uscita, ricreazione e nelle occasioni in cui non sia possibile mantenere la distanza interpersonale di 1 m.  A fine agosto verranno forniti dal Ministero ulteriori aggiornamenti in merito.
  • Stiamo riorganizzando aule e locali scolastici per garantire il distanziamento sociale e le misure di igiene personale, nel rispetto delle linee guida del Piano Scuola, ma saremo anche attenti a non rinunciare agli aspetti collaborativi nella didattica e all’innovazione metodologica che ci contraddistingue
  • La pre – accoglienza al mattino nei plessi di scuola primaria potrà essere organizzata se il Comune garantirà il suo supporto economico, come gli anni scorsi. Non riusciremo a garantire la stabilità dei gruppi, per cui sarà indispensabile che i bambini portino la mascherina fino a quando entreranno in classe per l’inizio delle lezioni.
  • I locali scolastici potranno essere concessi per le attività di dopo – scuola, compatibilmente con la riorganizzazione degli spazi necessaria per assicurare il tempo scuola. Gli enti che gestiscono i dopo scuola dovranno però garantire, con impegno scritto, la igienizzazione di locali e superfici al termine di ogni giornata. Lo stesso dicasi per l’uso delle palestre.
  • L’accesso a scuola dei genitori non sarà consentito, neanche per accompagnare i bambini nei primi giorni di scuola.
  • Nelle scuole dell’infanzia non potremo usare i dormitori, per cui non potremo garantire il riposino pomeridiano, purtroppo neanche ai bambini di 3 anni. 
  • I cancelli delle scuole saranno aperti solo pochi minuti prima dell’inizio delle lezioni, perchè non siamo in grado di sorvegliare il rispetto delle distanze di sicurezza all’interno dei cortili. Vi preghiamo fin d’ora di accompagnare i figli a scuola solo nei 5 minuti precedenti l’inizio delle lezioni, non prima.
  • Per ognuno dei 7 plessi dell’Istituto sarà predisposto un apposito protocollo che regolerà tutti gli aspetti della vita scolastica (entrata /uscita, ricreazione, gestione dell’aula, percorsi, ecc.). Essi saranno pubblicati sul nostro sito prima dell’inizio delle lezioni, così che anche le famiglie possano prenderne visione.
  • Nei primissimi giorni di settembre tutto il personale seguirà appositi corsi di formazione, per garantire l’informazione sulle norme di sicurezza da rispettare e da far rispettare agli alunni. Anche per i genitori è previsto un incontro, nelle prime settimane di settembre, per informare sulle nuove regole adottate dalla scuola.
  • Stiamo organizzando, per la settimana dal 7 all’11 settembre, il rientro a scuola di gruppi di alunni, in tutti gli ordini di scuola, per poterli informare gradualmente sulle nuove norme, e poter garantire loro una migliore accoglienza, dopo questo lungo periodo di lontananza.
  • Vi invitiamo a consultare spesso il nostro sito e la vostra mail, per rimanere informati sulle modalità del rientro a scuola che interesseranno vostro figlio/a.

Ringrazio i Comitati dei Genitori che in queste settimane estive stanno collaborando con la scuola perchè il rientro a settembre sia per tutti un’occasione di festa, l’espressione  migliore della nostra comunità e un esempio di accoglienza serena. La dirigente scolastica

Torna su